F1 | Statistiche, i piloti subito vincenti in Ferrari

Sono solo 7 i drivers riusciti a conquistare la vittoria alla loro prima uscita ufficiale a bordo della Rossa

F1 | Statistiche, i piloti subito vincenti in Ferrari

Sono solamente sette i fortunati piloti che possono vantare un record invidiabile: aver portato al successo la Ferrari alla loro gara d’esordio al volante della Rossa.

Ad aprire le danze di questa speciale classifica sono stati Juan Manuel Fangio e Luigi Musso, che trionfarono in coppia nella gara d’apertura della stagione 1956 che si svolse in Argentina. Per l’italiano, che trovò la morte solo due anni dopo nel GP di Francia corso a Reims, si trattò anche dell’unica affermazione nel Circus.

Successivamente, proprio a Reims, ma nel 1961, Giancarlo Baghetti festeggiò la sua prima apparizione sulla Rossa condita proprio dalla vittoria. Anche per il pilota milanese, così come per Musso, il trionfo colto nel GP di Francia fu l’unico assolo in carriera nella top class.

Carriera ben più proficua di successi fu invece quella di Mario Andretti che trionfò a Kyalami, nell’edizione 1971 del Gran Premio del Sudafrica, gara di apertura di quel campionato, a bordo della Ferrari 312 B.

Dopo il successo sudafricano di Andretti, passarono 18 anni per rivedere un pilota subito vincente all’esordio sulla Rossa: GP Brasile 1989, successo di Nigel Mansell sulla pista di Jacarepaguá. Un trionfo storico per la 640, dotata di un innovativo cambio semi-automatico.

Gli ultimi due piloti capaci di vincere alla prima uscita ufficiale con il Cavallino sono stati Kimi Raikkonen (GP Australia 2007) e Fernando Alonso (GP Bahrain 2010).

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati