F1 | Russell cauto sul suo futuro: “Ne parlerò con i miei manager nel momento giusto”

Sulla Williams: "I nuovi proprietari stanno facendo le cose correttamente, hanno obiettivi importanti"

F1 | Russell cauto sul suo futuro: “Ne parlerò con i miei manager nel momento giusto”

George Russell vede un futuro importante per la Williams. Il talentino britannico intravede infatti nel nuovo corso varato a Grove un ritorno della ex scuderia di Sir Frank ai fasti passati. Intervistato nella press conference del giovedì di Spielberg, che ha aperto il weekend del GP di Stiria, Russell ha parlato anche della sua permanenza nel Circus sottolineando che al momento non ha ancora preso la scelta definitiva per quel che riguarda il mercato.

Quello che ho visto finora dall’arrivo dei nuovi proprietari è stato fantastico – ha dichiarato Russell, citato da Formula1.com – Non stanno assolutamente scherzando e stanno facendo le cose correttamente. Stanno facendo i passi giusti al momento giusto con un obiettivo davvero importante a medio e lungo termine. Hanno le finanze per migliorare la squadra, non c’è motivo per cui in futuro la Williams non possa tornare a combattere nella parte anteriore della griglia”.

Dal futuro della Williams a quello personale il passo è stato breve. Su quest’ultimo però Russell non si è voluto sbilanciare: “Quando arriverà il momento giusto inizieremo a parlarne con i miei manager. Ovviamente la Mercedes mi gestisce, sono chiaramente emozionato pensando gara dopo gara. Ma sono fiducioso che rimarrò in F1 il prossimo anno, questo non mi dà preoccupazioni reali e mi permette di fare del mio meglio. È una bella sensazione”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati