F1 | Ross Brawn: “Vettel? Ha commesso alcuni errori, ma ha avuto un ruolo importante nella crescita della Ferrari”

"Lui e il team non devono stravolgere le cose, hanno bisogno solo di lucidità. Leclerc non sarà abbastanza accomodante come ha fatto Raikkonen", ha sottolineato il direttore sportivo del Circus

F1 | Ross Brawn: “Vettel? Ha commesso alcuni errori, ma ha avuto un ruolo importante nella crescita della Ferrari”

In un’accurata analisi tra recente passato e futuro, pubblicata sul sito ufficiale della Formula Uno, Ross Brawn ha parlato anche di Ferrari e di Sebastian Vettel.

Discutendo del tedesco, che per il secondo anno consecutivo ha chiuso il campionato con il titolo di vice campione del mondo alle spalle di Lewis Hamilton, il direttore sportivo del Circus ha detto: “Seb ha avuto un 2018 misto. Ha fornito ottime prestazione e ha avuto un ruolo importante nel far progredire il team, ma alla fine non ce l’hanno fatta a vincere. Hanno avuto un ottimo anno ma devono riprovarci il prossimo”.

Brawn, sul rapporto tra Vettel e la squadra e sugli errori commessi nell’ultima stagione dal tedesco, ha aggiunto: “Non conosco la chimica del team o la relazione con Seb e il modo in cui essa funziona. Ha fatto un paio di errori che possono capitare anche ad altri piloti. Dal punto di vista tecnico la squadra ha sbagliato aggiornamenti, tornando poi alla vecchia specifica che ha funzionato”.

A tal proposito non è mancato un aneddoto da parte dell’ex direttore tecnico della Ferrari: “Come pilota devi essere coinvolto in queste cose, non puoi essere un normale passeggero. Quando ero in Ferrari e c’era qualcosa che non andava, Michael (Schumacher, ndr) passava il tempo con gli ingegneri per lavorare e capire cosa stava succedendo. Questo motiva la squadra e permette alla gente di guardare le cose da una prospettiva diversa. La differenza tra successo e fallimento è minima, ridotta ai dettagli. Non penso che lui e il team debbano stravolgere le cose, hanno solo bisogno di lucidità”.

Dal prossimo anno Vettel dividerà il box con Charles Leclerc. Sul giovane monegasco, che ha ben figurato al debutto in Formula Uno meritandosi la promozione in Ferrari. Brawn ha detto: “Non sarà abbastanza accomodante come ha fatto Kimi in qualche circostanza. Non voglio chiaramente essere frainteso, ma Kimi sapeva come funzionava la situazione all’interno della squadra”.

F1 | Ross Brawn: “Vettel? Ha commesso alcuni errori, ma ha avuto un ruolo importante nella crescita della Ferrari”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati