F1 | Ross Brawn: “Leclerc è il punto di riferimento della nuova generazione di piloti”

"È stato impressionante, non ha avuto difficoltà e il prossimo anno sarà in Ferrari. Mi aspetto che faccia un lavoro di tutto rispetto", ha sottolineato il direttore sportivo del Circus

F1 | Ross Brawn: “Leclerc è il punto di riferimento della nuova generazione di piloti”

Tra i promossi dell’ultima stagione di Formula Uno figura senza ombra di dubbio il nome di Charles Leclerc. Il monegasco infatti all’esordio nel Circus con l’Alfa Romeo Sauber ha disputato un ottimo 2018, dove ha centrato la Top Ten in 10 dei 21 GP totali.

Una costanza di rendimento che lo ha portato al grande salto, ovvero all’approdo in Ferrari dove dal prossimo anno sarà compagno di squadra di Sebastian Vettel.

Ross Brawn, parlando del talento cresciuto nel Ferrari Driver Academy e della nuova generazioni di piloti, ha detto: “Leclerc è stato impressionante, non ha avuto difficoltà e il prossimo anno sarà in Ferrari. Avrà l’enorme pressione di gareggiare contro un ultra campione del mondo e sicuramente avrà un anno piuttosto impegnativo. Da quello che ho visto finora mi aspetto che faccia un lavoro di tutto rispetto”.

Il direttore sportivo del Circus ha poi aggiunto: “La Formula Uno ha delle prospettive molto interessanti. Abbiamo perso Fernando Alonso, ma Leclerc è stato messo in Ferrari, Gasly in Red Bull e ci sono anche George Russell, Lando Norris e Alexander Albon. Penso che Leclerc sia alla testa di questa generazione”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati