F1 | Ross Brawn sulla convivenza Vettel-Leclerc: “E’ una coppia potenzialmente esplosiva”

Sulla crescita della Ferrari: "Mercedes ha trovato un avversario degno di sfidare la sua supremazia"

F1 | Ross Brawn sulla convivenza Vettel-Leclerc: “E’ una coppia potenzialmente esplosiva”

Dopo la pausa estiva la Ferrari si è messa a pari passo della Mercedes: le quattro pole position consecutive di Charles Leclerc, le due vittorie del monegasco e la rinascita di Sebastian Vettel, hanno riportato la Rossa ai vertici della competizione. Il passo falso in Russia, dovuto ai problemi di affidabilità sulla macchina del campione tedesco non ha intaccato questo processo di crescita che potrebbe rimettere tutto in discussione nel 2020. Si è discusso molto sulla convivenza tra Vettel e Leclerc, specialmente dopo i botta e risposta tra i due piloti nelle tappe di Monza, Singapore e Sochi: di questo e della rinata rivalità tra Ferrari e Mercedes ha voluto dire la sua il doppio ex Ross Brawn.

“La Ferrari ha fatto molti progressi nelle ultime settimane, ma deve ancora risolvere alcuni problemi interni con i due piloti – ha detto l’attuale direttore generale della Formula 1. Da un lato c’è Sebastian Vettel, un quattro volte campione del mondo che al momento rimane uno dei migliori piloti in circolazione, nonostante alcuni errori nelle ultime due stagioni. Dall’altra parte c’è Charles Leclerc, un talento incredibile: dopotutto, non conquisti sei pole position e vinci due gare su circuiti leggendari come Spa e Monza se non sei una stella dal futuro assicurato. E’ un mix potenzialmente esplosivo e che richiede un’attenta gestione. Certo, Binotto sa bene come questo tipo di dinamiche può funzionare in un team, e ha l’obbligo di garantire come una sana rivalità possa essere positiva per una squadra”.

Sul Gran Premio di Russia e più nello specifico sull’attuale rivalità tra Ferrari e Mercedes, Brawn ha dichiarato: “Il fatto che i leader del mondiale abbiano scelto pneumatici più duri per iniziare la corsa sta a significare come abbiano capito che bisognava provare qualcosa di diverso per mescolare le carte. La Ferrari era superiore in termini di velocità pura, qualifiche e gara. Prima delle vacanze estive, nessuno avrebbe creduto che la Rossa potesse competere a pari livello con i campioni del mondo in carica, e il team anglo/tedesco dovrà ora rimboccarsi le maniche per contrastare questa risalita e cogliere tutte le opportunità che gli avversari concederanno. La strategia ha dato i suoi frutti a Sochi, portando la Stella a una doppietta insperata fino a domenica mattina. Dopo cinque anni e mezzo di dominio, la Mercedes si è imbattuta in un avversario degno di poter sfidare la sua supremazia. Adattarsi a questo non è stato facile, ma la squadra di Toto Wolff ha saputo reagire molto bene”.

F1 | Ross Brawn sulla convivenza Vettel-Leclerc: “E’ una coppia potenzialmente esplosiva”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati