F1 | Renault, Cyril Abiteboul: “Non abbiamo sfruttato al meglio il vantaggio delle nostre strategie”

"Mettiamoci questo weekend alle spalle, prepariamoci per il Giappone", ha concluso

F1 | Renault, Cyril Abiteboul: “Non abbiamo sfruttato al meglio il vantaggio delle nostre strategie”

Weekend da dimenticare per la Renault in quel di Sochi. Il team francese non è riuscito ad andare oltre la dodicesima posizione con Hulkenberg, mentre Sainz si è classificato solo diciassettesimo complici anche i danni subiti nei primi giri per un contatto con la Williams. Le aspettative erano molto alte, ma già dal venerdì le macchine non avevano il ritmo adatto, mentre in qualifica per poco i due piloti non venivano esclusi già in Q1.

“E’ stata una gara deludente per noi – ha detto Cyril Abiteboul, team principal della Renault. E’ chiaro che abbiamo preso la giusta decisione nelle qualifiche (non qualificarsi per la Q3) perché questo ci ha dato la possibilità di avere la migliore strategia possibile per il Gran Premio, essendo al settimo posto prima della sosta e in lizza per i punti. Purtroppo non abbiamo sfruttato tutti questi vantaggi: Carlos ha subito un contatto all’inizio della gara e il danno gli è costato un secondo di ritardo al giro. La strategia di Nico sembrava funzionare, aveva un ritmo di gara simile a quello dei nostri rivali, ma l’ultimo stint ha compromesso la gara. Nel complesso è un weekend da metterci subito alle spalle; sapevamo che avremmo lottato qui, abbiamo dato il massimo per presentarci al meglio in Giappone”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati