F1 | Red Bull, Verstappen: “Nostro telaio migliore di Mercedes e Ferrari, ma siamo penalizzati da Renault”

Il pilota olandese: "Siamo sempre indietro di due gare con gli aggiornamenti del motore"

F1 | Red Bull, Verstappen: “Nostro telaio migliore di Mercedes e Ferrari, ma siamo penalizzati da Renault”

Come ormai accade da tempo immemorabile, la Red Bull non perde occasione per etichettare la Renault come fonte di tutti i propri mali. Il portavoce dell’insofferenza della scuderia di Milton Keynes questa volta è Max Verstappen: il 20enne olandese, intervistato da Autosport, ha messo in risalto la differenza di trattamento che la Renault riserva alla Red Bull per quanto riguarda l’introduzione degli aggiornamenti della power unit. “Se ci sono delle nuove parti, queste andranno prima al team ufficiale, e questo è logico, ma è anche un peccato per noi” – ha spiegato. “Ferrari e Mercedes introducono direttamente le loro novità, quindi possono trarre un vantaggio per una o due gare prima che facciano uno step anche gli altri. Quindi siamo sempre indietro di due gare. Ora Renault punta sul team factory, quindi siamo sempre un po’ indietro. Inoltre, noi faremo il passaggio ad Honda e sicuramente questo non girerà a nostro favore”.

L’unico invito che Verstappen fa alla propria squadra è quello di continuare a spingere sullo sviluppo della RB14: “Spero che continueremo a sviluppare bene la vettura. Per il motore è una storia più difficile. Siamo migliori di Mercedes e Ferrari in termini di telaio, quindi dobbiamo continuare a fare del nostro meglio da quel punto di vista”.

F1 | Red Bull, Verstappen: “Nostro telaio migliore di Mercedes e Ferrari, ma siamo penalizzati da Renault”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Magicheferrari

    7 agosto 2018 at 20:56

    Ha scoperto l’acqua calda………… si conferma un gran fenomeno

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati