F1 | Red Bull, Verstappen conferma le scuse a Vettel: “Bisogna sempre cercare di imparare”

"Seb ha accettato le mie scuse ed è stato molto bello" ha aggiunto

F1 | Red Bull, Verstappen conferma le scuse a Vettel: “Bisogna sempre cercare di imparare”

In un’intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sport F1 HD, Max Verstappen è tornato a parlare del contatto in Cina con Sebastian Vettel, confermando le proprie scuse al tedesco della Ferrari.

Max, ricordiamo, ha avvicinato Seb al termine della corsa di due settimane fa, chiedendo immediatamente perdono per la manovra aggressiva al tornantino. L’attuale leader del mondiale, al contrario delle previsioni, non ha voluto scatenare nessuna polemica, accettando le scuse dell’olandese con una pacca sulla spalla.

Un gesto estremamente maturo che ha sorpreso parecchi addetti ai lavori. Verstappen ha sottolineato come l’occasione persa a Shanghai gli servirà da lezione per il futuro, evidenziando come per un pilota sia fondamentale cercare sempre di imparare qualcosa da ogni week-end.

Ecco le parole di Max Verstappen: “Era palese che dovessi chiedere scusa a Seb e quindi l’ho fatto. E’ stato molto gentile ad accettarle ed è stato abbastanza bello. Bisogna sempre cercare di imparare in ogni week-end di gara e come pilota vuoi sempre migliorarti. In Cina c’è stata molta azione, forse più del previsto, ma questo non cambierà nulla in me. Ho imparato da quanto fatto e andrò avanti, stop. Qui a Baku ci riproveremo sapendo che tra le mani abbiamo un’ottima auto. Speriamo di avere un fine settimana competitivo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati