F1 | Red Bull, Christian Horner: “Nessuno avrebbe predetto una classifica del genere”

Per la prima volta quest'anno non ci sarà una Red Bull tra i primi tre in griglia

F1 | Red Bull, Christian Horner: “Nessuno avrebbe predetto una classifica del genere”

Per la prima volta quest’anno non ci sarà una Red Bull nelle prime due file. Dovremo scorrere fino alla quinta per trovare la RB16B di Sergio Perez. Il messicano, come altri suoi colleghi in Q3, non è riuscito a fare due giri di riscaldamento con le slick prima del giro veloce, ed è riuscito a rimediare solo il nono miglior tempo. Situazione diversa per Max Verstappen, già consapevole di dover partire dal fondo della griglia dopo la sostituzione di diversi componenti della sua Power Unit, ora alla quarta unità. L’olandese scende in pista solo per due giri di verifica di sistemi della vettura.

Ovviamente sapevamo che Max sarebbe partito dal fondo della griglie, e con le condizioni complicate in qualifica non valeva la pena rischiare. Lo abbiamo mandato in pista per verificare che tutto fosse a posto sulla sua vettura per domani – ha confermato il team principal – Checo sarà deluso, dovrà partire dalla nona posizione, un piccolo errore nel suo giro di riscaldamento sulle slick nel Q3 non gli ha permesso di riscaldare a dovere le gomme e sfortunatamente non è riuscito a piazzarsi meglio in griglia. Nessuno avrebbe predetto una classifica del genere alla vigilia del weekend, e con condizioni di asciutto previste per domani, su una pista dove è possibile sorpassare, potremmo vedere ancora più sorpassi, sarà una gara davvero interessante“.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati