F1 | Ramirez premia il lavoro di Binotto: “Ferrari? E’ tornato il sorriso all’interno della squadra”

"La vettura è apparsa molto veloce e la situazione sembra notevolmente cambiata all'interno del team", ha sottolineato l'ex dirigente della McLaren

Per quanto riguarda la Mercedes, invece, il messicano si è detto sorpreso delle prestazioni di Valtteri Bottas e di Lewis Hamilton, sottolineando come la vettura della Scuderia campione del mondo non sia allo stesso livello della SF90
F1 | Ramirez premia il lavoro di Binotto: “Ferrari? E’ tornato il sorriso all’interno della squadra”

Intervistato sulle prestazioni messe in mostra da Ferrari e Mercedes nella prima quattro giorni di lavoro pre-stagionale a Barcellona, Jo Ramirez si è detto sorpreso del passo espresso da Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, sottolineando come a Scuderia campione del mondo non sia riuscita a sfruttare al meglio il potenziale della W10 EQ-Power+.

Secondo quanto riportato da alcune fonti all’interno del paddock spagnolo, Mercedes soffrirebbe in maniera eccessiva il ristretto range di utilizzo delle gomme, aspetto che penalizzerebbe e non poco le performance in pista del nuovo pacchetto tecnico.

Per quanto riguarda la Ferrari, invece, Ramirez ha promosso in pieno il lavoro svolto da Mattia Binotto, sottolineando come l’Ingegnere italo-svizzero abbia riportato il sorriso all’interno della Gestione Sportiva.

Ecco le valutazioni di Jo Ramirez: “Mi ha sorpreso una Mercedes così lenta durante gli ultimi test, ma non possiamo sapere cosa nascondono. Per quanto riguarda la Ferrari, invece, la vettura è apparsa molto veloce e grazie alla promozione di Binotto la situazione sembra notevolmente cambiata all’interno del team. Tutti sorridono ed è qualcosa che non vedevamo nella passata stagione”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati