F1 | Gary Anderson non ha dubbi: “Il futuro della Ferrari si chiama Charles Leclerc”

"Ha tutte le qualità per emergere, facendo diventare Vettel il passato della Ferrari", ha detto l'ex direttore tecnico della Jordan

F1 | Gary Anderson non ha dubbi: “Il futuro della Ferrari si chiama Charles Leclerc”

In un’intervista rilasciata alle colonne del portale tedesco Motorsport-Total.com, l’ex direttore tecnico della Jordan Gary Anderson ha parlato della nuova line-up Ferrari formata da Sebastian Vettel e da Charles Leclerc.

Per il progettista britannico il giovane talento monegasco, promosso da Maranello dopo l’ottima stagione d’esordio in Alfa Romeo Sauber, è destinato nel prossimo futuro a diventare prima guida del Cavallino scavalcando nelle gerarchie il quattro volte campione del mondo.

Leclerc deve capire e conoscere Vettel, stando a contatto con lui. Dopo questo processo di apprendimento, ha tutte le qualità per emergere, facendo diventare Sebastian il passato della Ferrari”, ha sottolineato Anderson.

Continuando con la propria disamina, riguardante i cambiamenti gestionali a cui ha fatto fronte la Rossa negli ultimi mesi, ha poi aggiunto: “Lo scorso anno Leclerc ha fatto bene, disputando delle belle gare. Ora, chiaramente, la pressione è differente. Essendo in un top team ha bisogno di supporto, ma penso che possa far bene. Credo che in Ferrari si respiri una nuova atmosfera. Se fosse arrivato nel 2018, con la struttura vigente all’epoca, allora le cose non sarebbero andate nel verso giusto. La Ferrari crede in lui, pensano che sia il loro futuro e su questo non c’è alcun dubbio”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati