F1 | Raikkonen: “Avrei voluto concludere in altro modo la mia ultima gara in Ferrari”

"Vorrei ringraziare tutti i tifosi della Ferrari che mi hanno sempre sostenuto, conserveremo per sempre il ricordo dei titoli vinti insieme", ha detto il finlandese

F1 | Raikkonen: “Avrei voluto concludere in altro modo la mia ultima gara in Ferrari”

Kimi Raikkonen conclude nel peggiore dei modi la sua ultima gara in Ferrari. Il finlandese infatti è stato costretto al ritiro nel corso del settimo giro del Gran Premio di Abu Dhabi, ventunesimo e ultimo appuntamento stagionale del Mondiale 2018 di Formula Uno.

Uno zero che comunque non ha compromesso il piazzamento del campione del mondo 2007 in classifica generale, con Iceman che, grazie al contemporaneo quinto posto di Valtteri Bottas, ha conservato il terzo posto finale.

Raikkonen, parlando dei pochi chilometri percorsi quest’oggi sulla pista di Yas Marina, ha detto: “E’ chiaro che sono un po’ deluso, non è così che avrei voluto che finisse la nostra ultima gara insieme. Volevamo un buon risultato e penso che avessimo la macchina giusta per farlo. Purtroppo abbiamo avuto un problema elettrico: nel rettilineo opposto ai box ho sentito che mancava potenza e poi si è spento tutto. E’ un peccato, ma è così che vanno le corse a volte. E’ stata una stagione più che discreta, ma i quattro ritiri non erano previsti e non hanno certo aiutato; volevamo di più, questo è certo”.

Ha poi aggiunto: “Vorrei ringraziare tutti i tifosi della Ferrari che mi hanno sempre dato un grande sostegno. Assieme abbiamo vissuto momenti belli e brutti, e questo rende le cose anche più interessanti. Avremmo voluto finire meglio ma anche questo fa parte dello sport. Conserveremo per sempre il ricordo del mondiale Piloti e dei due titoli Costruttori vinti assieme”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati