F1 | Raikkonen: “Abbiamo fatto il massimo e continuiamo a lottare”

"Le gomme posteriori erano andate, da quel momento in poi era una battaglia persa"

F1 | Raikkonen: “Abbiamo fatto il massimo e continuiamo a lottare”

Kimi Raikkonen non riesce a mettere la ciliegina sulla torta nel weekend del GP di Italia, chiudendo sì sul podio, ma in seconda posizione, alle spalle di Lewis Hamilton. Dopo una partenza micidiale e una gara impeccabile dal via fino alla bandiera a scacchi, il finlandese ha dovuto arrendersi alla forza di Hamilton, che gli ha strappato la leadership a pochi giri dalla fine. Le gomme oggi hanno fatto la differenza, in negativo, ma Iceman, nonostante tutto, è stato l’unico a Monza a regalare un sogno ai tifosi della Rossa.

“Penso fossimo sufficientemente veloci oggi ma sfortunatamente le nostre gomme posteriori erano andate, e da quel momento in poi era una battaglia persa. C’ho provato, ma era impossibile alla fine. Non è quello che avevamo sperato ma è andata così e noi abbiamo fatto il massimo. E continuiamo a lottare”.

“Pensare adesso se avessimo potuto ritardare il pit stop non ha senso. Non penso che abbiamo fatto nulla di sbagliato, semplicemente le gomme sul finale non tenevano più. Lasciamocelo alle spalle e andiamo avanti”.

“Il mio futuro? Ci sono sempre più opzioni, nella vita, in generale. Dipende che cosa vuoi fare. Dipende da un sacco di cose. Quindi, vedremo in futuro che cosa accadrà”. 


Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

4 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati