F1 | Piero Ferrari su Indianapolis: “A mio padre avrebbe fatto piacere vincere là”

"Mi piace la 500 Miglia di Indianapolis", ha proseguito il figlio del Drake

Ferrari fabbricò una vettura per Indianapolis negli anni '80, minacciando l'addio alla Formula 1
F1 | Piero Ferrari su Indianapolis: “A mio padre avrebbe fatto piacere vincere là”

In una chiacchierata concessa alla Gazzetta dello Sport, Piero Ferrari ha parlato del rapporto tra la Scuderia di Maranello e la 500 Miglia di Indianapolis, sottolineando come il padre, fondatore del Cavallino, abbia sempre sognato una vittoria nel catino più importante al mondo.

A causa degli scontri con FIA e FOCA, ricordiamo, Enzo Ferrari fabbricò una vettura per la Indy negli anni ’80, minacciando l’addio della Formula 1. Un “gioco” prettamente politico che portò i risultati sperati, visto che gli inglesi decisero di dare ascolto alle richieste del Drake.

“Indianapolis? Mi piace”, ha dichiarato Piero Ferrari alla Rosea. “Ho avuto il piacere di vivere con Giampaolo Dallara la sua prima vittoria alla 500 Miglia. La Ferrari c’era stata con Ascari. Poi negli anni ’80 costruimmo una Indy per dare un segnale a FIA e FOCA, ma non fece mai un chilometro. Sotto sotto credo che a mio padre avrebbe fatto piacere vincere là”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati