F1 | Ricciardo su Monaco 2016: “Ricordo ancora il senso di rabbia in vettura”

"Marko venne a trovarmi e aveva il cuore spezzato", ha aggiunto l'australiano

Ricciardo ha ricordato il post gara del GP di Monaco del 2016
F1 | Ricciardo su Monaco 2016: “Ricordo ancora il senso di rabbia in vettura”

A circa quattro anni esatti da quel Gran Premio, Daniel Ricciardo è tornato a parlare dei fatti avvenuti durante la gara di Monaco del 2016, sottolineando come il ricordo di quella corsa, rovinata da un errore della squadra in pit lane, sia ancora ben impresso nella sua mente.

“Ricordo quel giorno nel dettaglio, anche dopo quattro anni”, ha dichiarato l’australiano. “E’ come un video nella mia mente. Riesco a ricordare il senso di rabbia dopo quel pit stop. Non mi sarebbe dispiaciuto avere un problema meccanico e non finire la gara. Non volevo parlare con nessuno. Non volevo l’empatia di nessuno, mi sentivo solo rabbioso”.

Sul post gara ha aggiunto: “Ricordo di essere salito sul podio con Lewis. Aveva vinto una gara che avevo sotto controllo. Non volevo essere lì. Marko venne a trovarmi e aveva il cuore spezzato. Disse solo ‘scusa’ e mi abbracciò. Non potevo reagire in modo aggressivo. Dopo tornai a casa perché non volevo sentire più nessuno scusarsi”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati