F1 | Mercedes, Toto Wolff: “Sakhir non è un duello tra Russell e Bottas per il 2022”

Il manager austriaco respinge l'idea di un derby per il sedile tra i due piloti Mercedes

F1 | Mercedes, Toto Wolff: “Sakhir non è un duello tra Russell e Bottas per il 2022”

Un confronto diretto, un test, un duello, un derby in famiglia per l’ambito posto in Mercedes (ma nel 2022). Così in molti vedono e analizzano metro dopo metro le performance di George Russell e Valtteri Bottas a Sakhir. Il primo, un talento emergente di ventidue anni che ha la grande occasione di stupire dopo sostituendo la leggenda Hamilton; il secondo lo scudiero affidabile, apparso però nell’ultima parte di stagione leggermente in difficoltà e che non può e non vuole – in assenza di Hamilton – soccombere contro il primo arrivato.

Eppure Toto Wolff ha asserito che questo GP particolare tutt’è fuorché un duello tra i due piloti per il sedile della Mercedes. Perché i due hanno storie diverse e perché Russell si farà, ma con calma. Chissà se lo scaltro manager austriaco abbia detto il vero o se abbia (saggiamente) mentito. Perché Russell ha impressionato tutti già nelle libere e prima o poi la Stella a tre punte dovrà pur promuovere un prospetto in cui crede tantissimo.

“Sakhir non è un duello tra Valtteri e George, per nientecosì Wolff nella conferenza stampa del venerdì –  Ho sentito questo rumor che gira, ma non c’è alcun duello, parliamo al massimo di una o due gare. E’ un lasso di tempo poco indicativo. Se Russell farà bene significherà certamente che è un gran pilota che un giorno, su una macchina competitiva, lotterà per vittorie e campionati, ma è qualcosa che accadrà in futuro, un futuro ancora lontano. George deve solo concentrarsi e fare un buon lavoro, senza commettere errori e continuare come ha iniziato. Non c’è alcun dentro o fuori; noi abbiamo totale fiducia in Bottas. Io ho sempre avuto molta fiducia nelle qualità di Valtteri”.

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati