F1 | Mercedes, Hamilton: “Valtteri è stato un po’ più veloce di me, ha fatto un ottimo lavoro” [VIDEO]

"Ho lottato con il bilanciamento della vettura per tutto il weekend", ha aggiunto l'inglese

F1 | Mercedes, Hamilton: “Valtteri è stato un po’ più veloce di me, ha fatto un ottimo lavoro” [VIDEO]

Lewis Hamilton partirà in prima fila nel Gran Premio della Cina accanto al compagno di squadra Valtteri Bottas. Questa volta però è il finlandese a scattare dal palo per la prima volta in stagione. Il campione inglese ha avuto difficoltà con la macchina per gran parte del weekend, riuscendo a sistemarsi in tempo per le qualifiche e piazzandosi davanti alle due Ferrari, che fino alle FP3 sembravano più veloci, soprattutto Vettel.

“Il team ha fatto un lavoro fantastico – ha dichiarato Hamilton. Sono felice per noi, siamo in prima fila e Valtteri ha fatto un ottimo lavoro: è stato un po’ più veloce ma sono contento di aver fatto un paio di giri buoni, abbiamo dimostrato di essere competitivi. Ho faticato parecchio in questo weekend e fino alle qualifiche ero in lotta con il bilanciamento della macchina, quindi sono contento di come siano andate le qualifiche, meglio tardi che mai. Domani proverò a partire bene e la gestione degli pneumatici sarà importante, così come la strategia. E’ una pista favorevole per i sorpassi, dovrebbe essere una gara interessante. Sono sicuro che domani ci saranno delle opportunità di mettermi nella posizione migliorare per lottare per la vittoria”.

F1 | Mercedes, Hamilton: “Valtteri è stato un po’ più veloce di me, ha fatto un ottimo lavoro” [VIDEO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. Victor61

    13 aprile 2019 at 14:52

    certo che questa F1 è sempre meno credibile come sport…la Ferrari per un motivo o per un altro non riesce mai a mettere veramente sotto pressione la Merc e Toto Wolff, quando non ha più bisogno di Ham per fare la differenza in pista come nel 2017 e 2018, si può permettere il lusso di fornire al suo pupillo Bottas una macchina che infligge ben 8 decimi sul giro secco a quella del fuoriclasse inglese che oggi solo in Q3 è riuscito, grazie al suo talento, ad avvicinarsi alla prestazione del compagno di squadra…mah mi sa che anche quest’anno come nel 2016 ci tocca la farsa della seconda guida Merc che si ritroverà sul piatto d’argento un mondiale ormai deciso a tavolino da quel cialtrone di Toto e per la Ferrari uno smacco ancora più grande perché essere battuti da Hamilton è una cosa ma essere battuti da Bottas, anche se è un buon pilota, è davvero dura da digerire…questa F1 è peggio del wrestling e la pletora degli italioti, giornalisti compresi, che si esalta con la favoletta della vendetta del boscaiolo finlandese è ancora peggio

  2. Magu

    13 aprile 2019 at 20:27

    Basta girare canale….se non piace…semplice

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati