F1 | Mercedes, Bottas deluso: “Ho lottato col posteriore per tutta la qualifica”

"E' ancora tutto da giocare", ha concluso il finlandese

F1 | Mercedes, Bottas deluso: “Ho lottato col posteriore per tutta la qualifica”

E’ stata una qualifica deludente quella di Valtteri Bottas a Sochi. Il finlandese, da sempre competitivo in Russia non è riuscito ad andare oltre la quinta posizione, e per via della penalità inflitta a Verstappen partirà in seconda fila accanto a Vettel. Ci aspettavamo qualcosa di più dall’ex Williams, che con una buona partenza e una strategia differente rispetto ai rivali potrà comunque dire la sua domani in gara.

“Per me oggi è stata una qualifica complicata – ha ammesso Bottas. Stavo lottando con la vettura nell’ultimo settore, specialmente in curva 13, dove il posteriore ha ballato praticamente in ogni giro in qualifica. Questo ha fatto sì che le gomme si surriscaldassero, e per questo diventava difficile percorrere l’ultimo tratto, non sono riuscito ad aggirare il problema. Nel secondo tentativo della Q3 questo problema è stato piuttosto importante e ho perso tanti decimi, quindi ho abortito il giro. Le Ferrari sono un po’ più veloci di noi in rettilineo, ma il nostro ritmo di gara sembrava buono ieri, e iniziando con una gomma diversa rispetto agli altri speriamo di poter creare alcune opportunità. Ancora è tutto da giocare”.

F1 | Mercedes, Bottas deluso: “Ho lottato col posteriore per tutta la qualifica”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati