F1 | McLaren MCL35, Sainz entusiasta: “Lavorato duramente per migliorare ogni singolo dettaglio”

"L'obiettivo è quello di fare un ulteriore passo in avanti", ha aggiunto

La McLaren ha presentato quest’oggi a Woking la MCL35 che Carlos Sainz e Lando Norris porteranno in pista nel 2020. Dopo la splendida stagione passata, con lo storico team britannico tornato finalmente sul podio grazie al terzo posto del #55 in Brasile, l’obiettivo è quello di confermarsi, ma anche di avvicinarsi ai grandi in vista del cambio regolamentare del prossimo anno. Ma ancora c’è una stagione da affrontare, e non ci si può permettere alcun passo falso nella fase di crescita di un team che sta cercando di risplendere come in passato.

“E’ un grande giorno per tutti noi – ha ammesso Sainz, al suo secondo anno in McLaren. Ho seguito da vicino la realizzazione della MCL35 durante l’inverno, e so quanto impegno e passione abbiamo messo per la realizzazione di questa vettura. Molti potrebbero considerare il 2020 come anno di transizione tra il vecchio e il nuovo regolamento, una semplice continuazione del 2019, ma alla McLaren hanno premuto il pulsante “reset” dopo la bandiera a scacchi di Abu Dhabi, lavorando duramente per migliorare ogni singolo dettaglio della monoposto. Il salto in avanti fatto lo scorso anno ci ha dato una grande motivazione, ma è anche un promemoria su quanto la lotta del centrocampo sia dura! Non possiamo sederci sugli allori in questo 2020 se vogliamo continuare a puntare verso l’alto: l’ambizione è quella di spingere me stesso e il team a fare un altro passo in avanti in questa stagione, e non vedo l’ora di essere a Barcellona per iniziare a dare continuità su quanto fatto nel 2019″.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati