F1 | McLaren, Alonso: “Giornata difficile, ma il risultato è stato positivo”

Vandoorne: "E' stata una gara folle"

F1 | McLaren, Alonso: “Giornata difficile, ma il risultato è stato positivo”

Prestazione positiva per Stoffel Vandoorne e Fernando Alonso nel Gran Premio di Baku, quarto appuntamento del mondiale 2018 di Formula Uno. Lo spagnolo, nonostante una doppia foratura al primo giro e un contatto con Sergey Sirotkin, è riuscito a risalire fino alla settima piazza, lasciando Baku con un buon bottino di punti. Stesso discorso per il belga, ultimo dopo il primo stint gara e autore di una bella rimonta fino al nono posto.

Ecco le parole di Fernando Alonso: “La gara di oggi è stata molto complicata. Fin dal primo giro, infatti, siamo stati abbastanza sfortunati, venendo centrati da una Williams e danneggiando il fondo. Purtroppo i miei colleghi preferiscono finire su altri piloti durante il primo giro, ma in un certo senso è anche colpa nostra. Dobbiamo riuscire a qualificarci più avanti. Abbiamo avuto due forature e il fondo era completamente distrutto, ragion per cui fin dal principio è stato difficile risalire la classifica. Pensavo di dovermi ritirare, ma alla fine siamo rimasti in pista e ho lottato finché ho potuto. Siamo riusciti a recuperare un paio di posizioni grazie alla safety car, terminando all’interno della zona punti. Non è stato il massimo, ma lasciamo Baku guardando il bicchiere mezzo pieno”.

Qui le impressioni di Stoffel Vandoorne: “E’ stato un pomeriggio pazzo. A metà gara ero ultimo e lontano dal conquistare un risultato per lo meno discreto, ma poi la safety car ha rivoluzionato tutto, permettendomi di chiudere al nono posto. La scelta di mettere gomma nuova è stata positiva e mi ha permesso di attaccare al restart. Ci manca ancora un pò di velocità in rettilineo, ma sappiamo cosa fare. Chiudiamo un week-end tutto sommato positivo dove siamo riusciti a portare a casa dei punti”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati