F1 | McLaren, Alonso e Vandoorne sorpresi dal venerdì di Monza

I due piloti della scuderia inglese hanno concluso le seconde libere al 7° e 8° posto

F1 | McLaren, Alonso e Vandoorne sorpresi dal venerdì di Monza

Giornata sorprendente per la McLaren Honda. Sull’indigesto tracciato di Monza, Vandoorne e Alonso hanno concluso le FP2 rispettivamente al 7° e 8° posto, mostrando un discreto livello di competitività. “Oggi è stata una giornata molta positiva, ho avuto delle buone sensazioni in entrambe le sessioni” – ha esordito Alonso, che in qualifica dovrà scontare una penalità di 35 posizioni per il cambio di Power Unit. “La prestazione è stata buona e ciò era un po’ inaspettato visto che si tratta di un circuito sfavorevole per noi. Non ci aspettavamo molto, ma entrambe le macchine sono nella top ten e questo è molto positivo. Abbiamo provato cose molto interessanti. Domani cercheremo di ripetere il risultato di oggi anche se sarà più difficile. Stoffel mi ha aiutato a Spa e, visto che qua dovrò scontare una penalità, cercherò di ricambiare domani.

Sensazioni positive anche per Stoffel Vandoorne, che domani punta ad una buona qualifica: “È stato un venerdì un po’ sorprendente per noi” – ha dichiarato il belga. “Essere nella top ten con entrambe le vetture è un inizio molto positivo, soprattutto su una pista come Monza, dove sappiamo che il nostro deficit di motore si fa sentire. Siamo tutti molto vicini, quindi dobbiamo continuare a lavorare e combattere per ogni decimo, centesimo e millesimo perché è facile perdere molte posizioni qui. Speriamo domani di confermare queste performance, anche se penso che ci ritroveremo un po’ più indietro visto che gli altri avranno una spinta in più con il motore. Le previsioni meteo non mi preoccupano. Oggi è stato asciutto, non ho ancora visto le previsioni per il resto del weekend, vedremo cosa succederà”.

Eric Boullier, Racing Director McLaren, si è complimentato con il team: “Oggi è stata una giornata incoraggiante per la squadra, siamo riusciti a completare test importanti e a ultimare i nostri programmi. I meccanici hanno lavorato molto per cambiare il motore di Fernando tra una sessione e l’altra, per questo vorrei ringraziarli. Nel pomeriggio siamo riusciti a spostare la nostra attenzione sul long run, quindi in generale sono contento di ciò che abbiamo fatto. Speriamo di riconfermarci domani”.

Yusuke Hasegawa, responsabile dei motoristi Honda, si è detto soddisfatto dei risultati prodotti dalla nuova Power Unit montata sulla vettura di Alonso: “Abbiamo portato una PU aggiornata, che Fernando ha utilizzato nelle FP1. Anche se riceveremo una penalità per la gara di domenica, è stato importante per noi presentare il nuovo aggiornamento il più presto possibile per testare la sua performance in pista. Il risultato è stato positivo. Questa PU di Fernando è stato comunque sospesa prima delle FP2, proseguirà il resto del weekend con la PU utilizzata a Spa.

Federico Martino

F1 | McLaren, Alonso e Vandoorne sorpresi dal venerdì di Monza
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati