F1 | McLaren, Alonso: “Contento di questo risultato”

Rottura del cambio per Vandoorne

F1 | McLaren, Alonso: “Contento di questo risultato”

La scuderia inglese conclude la prima parte di stagione con il buon ottavo posto di Fernando Alonso; gara sfortunata per Stoffel Vandoorne costretto al ritiro per una rottura al cambio.

Fernando Alonso: “Per noi è stata una domenica positiva, la strategia ha funzionato. Hanno deciso di allungare il primo stint il più possibile, facendo circa 15 giri in più rispetto agli altri, e questo ha permesso a me e a Stoffel di recuperare tre o quattro posizioni. Oggi meritavamo davvero l’ottavo e il nono posto, ma sfortunatamente il problema al cambio ha impedito a Stoffel di prendere punti, altrimenti sarebbe stata una domenica perfetta per noi. Sono contento di aver conseguito il risultato e di aver segnato altri quattro punti per la squadra. Ora è tempo di rilassarsi, prima di saltare in macchina di nuovo a metà agosto”.

Stoffel Vandoorne: “La gara per me è stata molto deludente, la partenza è stata ottima, siamo riusciti a guadagnare diverse posizioni nei primi giri. Nel primo stint siamo riusciti a gestire bene gli pneumatici, il pit stop è stato buono e siamo riusciti a recuperare altre posizioni, quindi la strategia della squadra è stata grande, si trattava solo di portare la macchina al traguardo. Sfortunatamente abbiamo avuto un problema meccanico e ho dovuto fermare la macchina. Questo dimostra che è uno sport meccanico. E’ un peccato perché come squadra oggi abbiamo fatto tutto giusto ed è deludente non essere riusciti a concludere la prima parte di stagione con dei punti. Parlando personalmente, mi sono sentito bene questo weekend, abbiamo dimostrato che il passo è tornato ad essere quello di prima, con un feeling più normale e sono contento della mia performance. Non vedo l’ora di andare in vacanza, staccare la spina e prepararmi per Spa, il mio gran premio di casa”.

 

F1 | McLaren, Alonso: “Contento di questo risultato”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati