F1 | Marko vuole Ezpeleta al posto di Carey

"Lui non avrebbe approvato le regole sulle gomme"

F1 | Marko vuole Ezpeleta al posto di Carey

Il consulente della Red Bull, ha ammesso di aver esortato il boss della MotoGP Carmelo Ezpeleta, a presentare la sua candidatura per sostituire Chase Carey come CEO della Formula 1.

Secondo Helmut Marko, pensa che Ezpeleta avrebbe già risolto quello che secondo lui è il più grande problema della Formula 1, ovvero le gomme.

“In MotoGP, questo problema sarebbe già stato risolto. In Formula 1 non è necessario dare a nessuna squadra un vantaggio. Ci impegniamo con i tifosi per fare la miglior gara possibile”. 

Il CEO Dorna, ha partecipato al gran premio spagnolo a Barcellona il mese scorso, e Speed ​​Week sostiene che Marko gli abbia chiesto di passare alla Formula 1:

“E’ vero, gliel’ho chiesto. Il problema sono le regole: Carmelo non avrebbe mai approvato un insieme di regole così”.

Marko ha aggiunto che le regole della MotoGP sono progettate specificamente per aiutare le squadre più piccole a raggiungere i team factory, mentre in F1 solo un “folle sforzo finanziario” può colmare il limite con la Mercedes.

Tuttavia, per quanto riguarda la Red Bull, sembra che la Honda stia spingendo molto per aiutare la scuderia austriaca a recuperare:

“Prima di tutto, siamo molto contenti di Honda e dell’affidabilità. Siamo indietro di potenza, ma avremo un nuovo motore al Paul Ricard. Non si tratta di un grande passo, lo faremo a Monza, ma alla Honda stanno recuperando terreno. Non chiedete quanto sia grande lo sforzo. I banchi di prova in Giappone funzionano giorno e notte”.

Per quanto riguarda le polemiche fatte da Marko, dopo il Gp del Canada, il consulente della Red Bull ha aggiunto:

Non capisco perché devo difendermi quando affronto il problema delle gomme. Certo, anche la Red Bull è stata dominante con Vettel per quattro anni, ma mai quanto la Mercedes adesso. E quando abbiamo dominato, siamo stati rallentati durante la stagione da vari cambiamenti delle regole. Prima la rigidità dell’ala, poi il diffusore; le modifiche erano possibili durante la stagione, non oggi. Pirelli ha già cambiato le gomme durante una stagione, dopo Silverstone nel 2013, quando le gomme scoppiavano. Come ho detto, ho semplicemente mostrato il problema”.

 

 

F1 | Marko vuole Ezpeleta al posto di Carey
4.5 (90%) 2 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. Zac

    14 giugno 2019 at 12:40

    E qual è il problema?
    Adesso le gomme non scoppiano, se avvenisse il contrario avrebbe ragione.

  2. alonsosenna4

    14 giugno 2019 at 14:47

    Zac ma ci fai o ci sei?helmut sta dicendo che nn si era mai visto portare delle gomme costruite x una macchina nata male (la mercedes che scoppiava le gomme e faceva blistering)e rendere il resto degli altri in crisi con gomme che si sposano solo alla mercedes)io lo so da un bel pò ….dove vivi??

  3. Zac

    15 giugno 2019 at 07:38

    Sono più sicure le gomme vulcanizzate delle gomme craterizzate.
    (questa massima non è di Catalano)
    Le gomme “ribassate” al posto di quelle “brufolate” sono state montate per la prima volta più di un anno fa (Spagna, Francia 2018), ed è passato tanto tempo per rinfocolare questa tipo di polemica.
    La mano sul fuoco non ce la metterei e non ce la metto, gli imbroglioni stanno dappertutto.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati