F1 | Mario Isola: “Differenze di prestazioni minime rispetto al 2020”

"I tempi sul giro non saranno troppo distanti da quelli dell'anno scorso", ha detto

F1 | Mario Isola: “Differenze di prestazioni minime rispetto al 2020”

Nonostante la riduzione del carico aerodinamico previsto dal regolamento per il 2021, le vetture potrebbero avvicinarsi notevolmente ai tempi sul giro visti lo scorso anno, chiaramente dipenderà da circuito in circuito. A dirlo è Mario Isola sulle colonne di Autosport. Secondo il responsabile Pirelli per la Formula 1, i team stanno lavorando in modo tale da recuperare almeno la metà del carico aerodinamico perso per via delle nuove normative, e crede che le prestazioni non saranno poi così differenti rispetto all’ultimo anno.

“La differenza rispetto allo scorso anno è molto, molto piccola – ha detto Isola. Ho provato a fare qualche calcolo sui tempi sul giro rispetto al 2020, è il motivo per il quale dico questo: consideriamo il fatto che la pista in Bahrain non era in condizioni perfette, aggiungiamo la riduzione di carico aerodinamico, i diversi quantitativi di carburante e i tempi sul giro fatti, credo che la differenza sarà minima. Il piano originale era quello di ridurre il carico aerodinamico del 10%, ma i team stanno lavorando attorno alle modifiche normative e alla fine il range può essere tra il 4 e il 5%”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati