F1 | Liberty Media pronta a confermare il DRS nel regolamento 2021

Ross Brawn: "E' una possibilità che vogliamo tenere in considerazione"

Nonostante le critiche avanzate nelle ultime settimane, Liberty potrebbe confermare il sistema che tanto ha fatto discutere gli appassionati dal 2011 a oggi
F1 | Liberty Media pronta a confermare il DRS nel regolamento 2021

Nonostante le tante critiche avanzate nel corso dei mesi scorsi e lo scetticismo dei pubblico verso tale sistema, Liberty Media potrebbe confermare il DRS nel regolamento che entrerà in vigore a partire dalla stagione 2021.

Secondo quanto dichiarato da Ross Brawn, infatti, Liberty Media vorrebbe creare un mix tra le vecchie normative e quelle che verranno introdotte nel 2021, puntando si su manovre più naturali, ma anche su un aspetto che ha regalato moltissime emozioni nelle ultime stagioni, soprattutto su alcuni dei circuiti più complicati dal punto di vista dei sorpassi.

“Penso che possiamo tenere il DRS”, ha dichiarato il braccio destro di Chase Carey. “E’ una possibilità che possiamo mantenere nella nostra tasca. La mia speranza è che le macchine vengano sviluppate in modo tale da non aver più bisogno di tale sistema, ma purtroppo tutto ciò non accadrà nel prossimo futuro”.

F1 | Liberty Media pronta a confermare il DRS nel regolamento 2021
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Tre zone DRS per il GP di Singapore

Sarà possibile usufruire dell'ala mobile anche sul rettifilo che porta da curva 13 a curva 14
I piloti potranno sfruttare tre zone DRS nel Gran Premio di Singapore, quindicesimo appuntamento stagionale del Mondiale 2019 di Formula