F1 | Kubica e l’allontanamento da Rosberg: “Non stiamo più lavorando a stretto contatto”

Il terzo pilota della Williams svela di aver preso le distanze dal tedesco, lo scorso anno nel suo management

F1 | Kubica e l’allontanamento da Rosberg: “Non stiamo più lavorando a stretto contatto”

Fallito l’approdo in Williams da titolare, le strade di Robert Kubica e del suo manager Nico Rosberg si sono divise. L’ex Mercedes e campione del mondo 2016, intorno alla fine della passata stagione, ha lavorato a stretto contatto con il pilota polacco, facendo da mediatore nella trattativa con la scuderia di Grove, il cui esito non ha sorriso al 33enne di Cracovia, relegato al ruolo di terza guida in seguito all’ingaggio del giovane Sergey Sirotkin.

“Abbiamo svolto un intenso lavoro insieme alla fine dello scorso anno. Abbiamo un buon rapporto, ma per ora, considerando la mia situazione e che lui è molto occupato e ha la sua famiglia, non stiamo più lavorando da vicino come l’anno scorso – ha dichiarato Kubica ad Autosport. “Comunque siamo ancora in contatto. Solo che questo periodo è stato molto intenso e la situazione ora è completamente diversa”.

Questo, però, non preclude una nuova collaborazione futura, a patto che le circostanze lo consentano: “Non dipende solo da me. Molto dipenderà dalla situazione, tornare nel paddock per me è stata come una cosa totalmente nuova. Vedremo cosa porterà il futuro”.

F1 | Kubica e l’allontanamento da Rosberg: “Non stiamo più lavorando a stretto contatto”
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati