F1 | John Elkann: “Nel 2018 la Ferrari ha vissuto il miglior anno degli ultimi dieci, ma nessuno ricorda chi arriva secondo”

Su Marchionne: "Sergio era un uomo incredibile e uno straordinario leader, ci ha condotto dove non ci saremmo mai immaginati nei nostri sogni"

F1 | John Elkann: “Nel 2018 la Ferrari ha vissuto il miglior anno degli ultimi dieci, ma nessuno ricorda chi arriva secondo”

Tra i vari temi toccati da John Elkann nella lettera agli azionisti Exor, la holding della famiglia Agnelli, ha trattato anche il tema legato alla Ferrari della quale ricopre la carica di presidente.

Parlando della Rossa, e parafrasando una massima cara a Enzo Ferrari, ha detto: “Nessuno ricorda chi arriva secondo, io certamente no. Questo pensiero continuerà a definire il livello delle nostre ambizioni sportive. La Ferrari ha vissuto nel 2018 l’anno migliore degli ultimi dieci anni, anche se purtroppo non è stato sufficiente a vincere il campionato”.

Elkann ha inoltre ringraziato anche Louis Camilleri per aver accettato la carica di CEO Ferrari: “Porta grande esperienza e capacità di giudizio e con la sua squadra ha lavorato duro in estate per preparare un piano ambizioso presentato a settembre, con 15 nuovi modelli, e ora sta lavorando con ancora più determinazione per realizzarlo”.

Non poteva mancare da parte dell’attuale presidente del Cavallino un ricordo nei confronti del predecessore Sergio Marchionne, scomparso nel luglio dello scorso anno: “Sergio era un uomo incredibile e uno straordinario leader. Il cammino che abbiamo iniziato insieme quando Sergio ha preso la responsabilità di Fiat, che a quel tempo stava perdendo 5 milioni di euro al giorno, ci ha condotto dove non ci saremmo mai immaginati nei nostri sogni. (…) Sergio ha anche permesso a molte donne e molti uomini che lavoravano in queste società di continuare ad avere di che vivere, restituendo orgoglio e un futuro, a loro e alle loro comunità. Questa per me è una parte importante dell’eredità lasciata da Sergio: ci ha dimostrato che quando alla guida di una società c’è un grande leader, incredibili risultati finanziari vanno di pari passo con benefici per tutti gli stakeholders”.

F1 | John Elkann: “Nel 2018 la Ferrari ha vissuto il miglior anno degli ultimi dieci, ma nessuno ricorda chi arriva secondo”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

1 commento
  1. Victor61

    3 aprile 2019 at 17:56

    bisognerebbe non ricordare anche chi, a suo tempo, vinse solo grazie alle disgrazie (Senna…), agli immeritati privilegi garantiti da Bernie e alle truffe pro showbusiness perpetrate da Marko&Co. chi senza colpa scagli la prima pietra…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Lando Norris votato come miglior rookie del 2019

Il britannico ha ricevuto il 76% delle preferenze, precedendo Albon e Russell nel sondaggio promosso da Formula1.com
Lando Norris è stato votato come miglior debuttante della stagione 2019 nel sondaggio indetto da Formula1.com. Alla guida della McLaren