F1 | Isola: “Vorrei vedere piloti che spingono di più”

"Il pacchetto 2019 prevede una macchina con meno carico aerodinamico e con più benzina"

F1 | Isola: “Vorrei vedere piloti che spingono di più”

Intervistato da Mara Sangiorgio durante il primo giorno di test ad Abu Dhabi, il responsabile di Pirelli, Mario Isola, ha commentato le differenze tra le mescole 2018 e quelle 2019.

“I piloti avranno disponibile la gamma 2019 che omologhiamo il 1° dicembre e hanno la possibilità di fare il confronto con le gomme 2018 che conoscono bene. In una settimana dovremmo decidere le mescole per l’Australia e poi i team avranno un altra settimana per selezionare 10 set che normalmente selezionano per ogni vettura”.

Ma quali sono le differenze in ottica della prossima stagione?

“Le prestazioni delle vetture sono sempre più esasperate per cui dobbiamo gestire meglio il calore, pensiamo di ridurre il blister, avevamo disegnato delle mescole nuove che sono un po’ più equidistanti perché quest’anno Soft, Ultrasoft e Supersoft erano molto vicine, quindi abbiamo degli step un po’ più distanti e la hard e la media che sono un po’ più prestazionali, si avvicinano alla Soft”.

Quali sono gli obiettivi per il prossimo anno?

“Vorrei vedere piloti che spingono di più, che gestiscono meno il passo gara. Il pacchetto 2019 prevede una macchina con meno carico aerodinamico e con più benzina; questo unito ad una gomma che surriscalda meno, dovrebbe permettere ai piloti di spingere di più e spero che con questo avremo gare più interessanti”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati