F1 | Il Consiglio Mondiale del Motorsport approva i regolamenti 2020, 2021 e 2022

Tornano i "token", tutto sulle normative tecniche, sportive e finanziarie della Formula 1

F1 | Il Consiglio Mondiale del Motorsport approva i regolamenti 2020, 2021 e 2022

Il Consiglio Mondiale del Motorsport, con una nota divulgata alla stampa pochi minuti fa ha approvato, attraverso il voto elettronico i regolamenti sportivi, tecnici e finanziari che disciplineranno il mondiale di Formula 1, con la necessità di ridurre i costi e salvaguardare lo sport alla luce della pandemia dovuta al Coronavirus. Confermato lo spostamento del nuovo regolamento tecnico dal 2021 al 2022, ci sono state ulteriori modifiche per il triennio 2020-2022, con sostegno unanime delle squadre di Formula 1.

REGOLAMENTO TECNICO

Congelamento di molte componenti di una vettura di Formula tra il 2020 e il 2021: l’elenco comprende telaio, cambio e una serie di elementi meccanici e strutture di impatto. E’ stato reintrodotto il sistema a gettoni “Token” per consentire un numero limitato di modifiche in base alle esigenze specifiche dei team.
2020 – limitazioni sugli aggiornamenti delle power unit.
2021 – modifiche del plan-view e semplificazione del fondo per moderare l’aumento del downforce tra 2020 e 2021.
2021 – Le vetture dovranno pesare almeno 749 chili.

REGOLAMENTO SPORTIVO

Per quanto riguarda il 2020, gli eventi a porte aperte o chiuse saranno decisi a seconda delle strutture normative di ciascun paese.
2020 – Sarà consentito testare nuovi pneumatici durante le FP2 qualora fosse necessario approvare una nuova specifica da parte della Pirelli e l’uso prolungato di gomme P140 nel caso le FP1 risultassero bagnate.
2020 – Riduzione dei test aerodinamici e restrizioni al banco di prova delle power unit per motivi di costi.
2021 – Riduzione ulteriore dei test aerodinamici e l’introduzione di una sorta di distorsione tra posizione in campionato e limitazioni: sarà lineare tra la prima e l’ultima posizione nel campionato costruttori.
2022 – Definita una serie di aspetti specifici chiave delle normative, tra le quali il coprifuoco, componenti a numero limitato, controlli periodici e prescrizioni di parco chiuso. Queste disposizioni si aggiungeranno al regolamento tecnico del 2022, e sono state approvate il 30 marzo 2020, ma ci sarà un processo di revisione e perfezionamento tra 2020 e 2021.

REGOLAMENTO FINANZIARIO

Budget cap a 145 milioni di dollari per il 2021, 140 milioni per il 2022 e 135 per il triennio 2023-2025, sulla base di un campionato di 21 gare.

Leggi altri articoli in News F1

Articoli correlati