F1 | Horner sul caso Racing Point: “C’è preoccupazione generale”

Il Team Principal della Red Bull ha analizzato il caso Racing Point - Mercedes

Horner: "Perez ha tenuto il passo di Bottas in alcuni frangenti di gara"
F1 | Horner sul caso Racing Point: “C’è preoccupazione generale”

Intervistato dai media internazionali durante l’ultimo Gran Premio di Stiria, secondo appuntamento di questo mondiale 2020 di Formula 1, Christian Horner ha analizzato la protesta avviata dalla Renault nei confronti della Racing Point, sottolineando come all’interno del paddock ci sia una notevole preoccupazione per le prestazioni della RP20.

Secondo il Team Principal della Red Bull, la scuderia capitanata da Lawrence Stroll non è riuscita a massimizzare le performance nel corso del doppio week-end in Austria, aspetto che quasi certamente ha portato tutti gli addetti ai lavori a sottovalutare l’effettivo potenziale della RP20 di Sergio Perez e Lawrence Stroll.

“Penso ci sia un pò di preoccupazione generale per il caso realtivo alla Racing Point”, ha affermato Christian Horner al termine del Gran Premio di Stiria. “Sergio Perez, almeno in alcuni frangenti di gara, è stato addirittura più rapido di Valtteri Bottas. E’ un segnale che fa riflettere, soprattutto per la lotta a metà schieramento”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati