F1 | Hamilton e Russell non si parlano più? Toto Wolff non smentisce

Il rapporto si sarebbe incrinato dopo la sostituzione di Sakhir

F1 | Hamilton e Russell non si parlano più? Toto Wolff non smentisce

Lewis Hamilton non rivolgerebbe più la parola a George Russell, è questo il rumor che circola ultimamente nel paddock. A quanto pare tra i due piloti inglesi sarebbe sceso il gelo dopo il GP del Sakhir della scorsa stagione, nel quale Russell sostituì brillantemente Hamilton, positivo al Covid, confermando di avere tutte quelle potenzialità che al voltante della Williams possono soltanto intravedersi.

Russell in Bahrain fu protagonista di una corsa di altissimo livello, durante la quale surclassò il compagno di squadra Bottas, persa poi soltanto per una improvvida foratura. La prestazione di George ha fatto sicuramente vacillare i vertici Mercedes, con il giovanissimo inglese che si è prepotentemente candidato per il sedile di Brackley nell’immediato futuro. Accanto a Hamilton o al posto di Hamilton, chissà, fatto sta che a Sir Lewis la prova del ragazzino terribile non deve essere andata giù.

Toto Wolff, a precisa domanda su questa voce che sta girando, non ha smentito, lasciando la porta aperta a qualsiasi interpretazione.

“In realtà è la prima volta che sento questa cosa. Tuttavia, non mi interessa molto di quelle che sono le sensazioni reciproche dei miei piloti – le parole di Wolff ai tedeschi di Sport24 Auto – Ma posso immaginare che una cosa del genere possa accadere perché la concorrenza tra questi due ragazzi è molto forte. Un pilota di esperienza sente sempre quando è minacciato da un talento di nuova generazione, e Russell fa proprio parte di questa categoria di giovani talenti qui…”

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati