F1 | Haas, Steiner sulla line-up 2021: “Valutiamo tanti nomi, compresi quelli della FDA”

Su Grosjean e Magnsusen ha aggiunto: "Il mercato è molto ampio"

Steiner: "Il 2021 sarà una stagione di transizione e il nostro obiettivo è quello di garantirci una line-up anche il futuro"
F1 | Haas, Steiner sulla line-up 2021: “Valutiamo tanti nomi, compresi quelli della FDA”

In una chiacchierata concessa ai microfoni di Sky Sport F1 HD, Gunther Steiner ha parlato della line-up che il team Haas schiererà nel 2021, sottolineando come il management della scuderia statunitense, al momento, non abbia preso alcuna decisione per il prossimo anno.

Nonostante le tante voci circolate nelle ultime settimane, soprattutto in merito ad un possibile accordo con Mick Schumacher e Callum Ilott, “cavallini” della Ferrari Driver Academy, Gunther Steiner ha preferito la strada della cautela, evidenziando come la Haas non abbia alcuna intenzione di accelerare tempi. Rispetto al passato, infatti, l’obiettivo è quello di garantirsi una line-up giovane, talentosa e che possa aprire un ciclo anche in ottica 2022.

“I nostri piloti per la prossima stagione? Spetta alla Ferrari decidere chi merita un sedile in Haas”, ha affermato Gunther Steiner. “Hanno un gruppo di ingegneri che segue i ragazzi della FDA giorno e notte, mentre noi vediamo solo la classifica di Formula 2. Come team non abbiamo fretta di decidere e al momento non abbiamo fissato alcuna deadline. Vogliamo decidere bene”.

“Il 2021 sarà una stagione di transizione e il nostro obiettivo è quello di garantirci una line-up anche il futuro, soprattutto in ottica 2022, stagione in cui ci sarà la rivoluzione aerodinamica”, ha proseguito. “Con Mattia Binotto ho parlato dei ragazzi della FDA, ma parliamo di talenti che stanno occupando le zone di vertice della classifica di Formula 2. Abbiamo discusso in generale della possibilità, non certo dei nomi. Ci vuole tempo”.

Conclusione infine su Magnussen e Grosjean: “Il mercato piloti è ampio. I sedili a disposizione sono pochi e proprio per questo non vogliamo commettere errori. I nomi li sapete. Sergio Perez e Nico Hulkenberg non hanno un contratto e in ballo ci sono anche i nostri, Kevin e Romain. Valuteremo il tutto e quando prenderemo una decisione sarete informati”.

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati