F1 | Haas, disastro per Magnussen: “Non riesco a capire cosa sia successo”

Grosjean furioso: "Mi ero qualificato ottavo, non undicesimo"

F1 | Haas, disastro per Magnussen: “Non riesco a capire cosa sia successo”

Domenica disastrosa per la Haas in Bahrain. Dopo l’ottima qualifica, con Magnussen sesto e Grosjean ottavo (poi retrocesso di tre posizioni per impeding) il team statunitense ha visto solo la macchina del danese completare la gara, visto il ritiro del francese, ma solo in tredicesima posizione. Un calo delle prestazioni inspiegabile tra sabato e domenica, con lo stesso Magnussen incredulo su quanto accaduto.

“In partenza non ho visto niente – ha ammesso Grosjean. Sono stato colpito da dietro, poi la macchina era troppo danneggiata per continuare e avevo perso troppo tempo con la foratura iniziale. Questo è il rischio quando inizi la corsa dove non dovresti: sarei dovuto partire ottavo, ma ormai è andata. Penso che martedì faremo un buon test anche per capire cosa è successo oggi con il ritmo della macchina, che al momento non si comporta come vorremmo”.

“Non capisco cosa sia successo – ha detto Magnussen. Eravamo scettici sul ritmo gara venerdì, ma credevo che potessimo correggere il tutto con le modifiche apportate. E’ incredibile qualificarsi al sesto posto e poi fare una gara del genere. Dobbiamo capire perché eravamo così lenti in gara essendo stati così bravi in qualifica”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati