F1 | Grosjean: “Ho commesso degli errori, ma ho anche fatto cose straordinarie”

E sul futuro: "Non sono preoccupato, voglio restare in Haas".

F1 | Grosjean: “Ho commesso degli errori, ma ho anche fatto cose straordinarie”

Il contratto del pilota francese con la scuderia americana, scadrà a fine stagione. Nonostante le difficoltà riscontrate all’inizio di questa stagione, Grosjean ha ribadito la sua volontà di restare con la Haas.

Al momento però il rinnovo non sembra essere una certezza visto lo scarso rendimento tanto da essere persino superato dal suo compagno di squadra, Kevin Magnussen, pagato molto meno.

Romain Grosjean ha comunque ammesso di essere responsabile dei vari errori commessi:

“Cosa posso dire? -ha dichiarato ad una testata tedesca- Sono sicuro che anche quando voi scrivete un articolo, a volte fate degli errori di battuta”.

Tuttavia, non si tratta solo di errori perché quest’anno la Haas sembra più competitiva e lo conferma anche Magnussen; l’unico ad aver problemi con il sottosterzo è proprio Grosjean.

“Non mi piace ma posso adattarmi. In Cina, dove c’era molto sottosterzo, sono riuscito ad entrare in Q3 ma se vuoi ottenere il massimo dalla tua macchina, tutto deve essere al posto giusto per te. Spero che i prossimi aggiornamenti possano aiutarmi”.

Quello che è certo è che con le difficoltà riscontrate finora è poco probabile un futuro passaggio alla Ferrari:

“Quello è il mio sogno ma non sono venuto qui perché immaginavo di andare poi in Ferrari. Questo è quello che hanno inventato i media. Ho pensato che mi avrebbe aiutato a crescere, a diventare un pilota migliore e a lottare per il titolo semmai avessi avuto le possibilità”.

In merito al suo rinnovo, il francese ha aggiunto:

“Questo va chiesto a Gunther Steiner. So di non piacere molto alla stampa inglese, forse perché sono francese ma io sono sempre stato onesto con i media e ho sempre detto la verità. Il mio manager sta valutando le opzioni e credo di essere in una buona posizione, non sono preoccupato. Sì, a volte commetto degli errori ma a volte faccio anche cose straordinarie. Sarei felice di rimanere e credo che anche il team la pensi allo stesso modo. Non voglio parlare per loro ma credo che abbiamo ancora molte cose da fare, specialmente con le regole del 2021. Questo dovrebbe dare l’opportunità alle squadre di riorganizzare gli equilibri. Vedremo cosa ci porterà il futuro”.

F1 | Grosjean: “Ho commesso degli errori, ma ho anche fatto cose straordinarie”
4 (80%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Paolo C.

    24 maggio 2018 at 11:09

    “… faccio cose straordinarie”…. Tipo?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati