F1 | GP Ungheria, Vettel realista nonostante Hockenheim: “Non siamo ancora al livello che vorremmo” [VIDEO]

"Mi sono divertito, ma non abbiamo chiuso in prima posizione", ha affermato il tedesco

Vettel si è detto soddisfatto della prova in Ungheria, sottolineando però gli aspetti negativi emersi durante il fine settimana di Hockenheim
F1 | GP Ungheria, Vettel realista nonostante Hockenheim: “Non siamo ancora al livello che vorremmo” [VIDEO]

Nonostante il secondo posto conquistato durante l’ultimo Gran Premio di Germania, undicesimo appuntamento di questo mondiale 2019 di Formula 1, Sebastian Vettel non si è detto soddisfatto del potenziale mostrato dalla Rossa sul tracciato di Hockenheim, sottolineando come la squadra debba continuare a lavorare sulle performance e sull’affidabilità, tasti ancora dolenti della SF90.

Secondo quanto riportato dal tedesco, infatti, la Scuderia di Maranello ha accusato diverse problematiche nello scorso fine settimana, aspetto che ha penalizzato e non poco il risultato raccolto dai piloti alla domenica (Vettel è dovuto risalire dalla ventesima posizione, mentre Leclerc non è giunto al traguardo.ndr).

L’obiettivo, proprio in tal senso, dev’essere quello di lavorare attentamente dalla vettura, così da poter battagliare costantemente con Mercedes e Red Bull per la prima posizione.


Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati