F1 GP Ungheria, Prove Libere 2: Vettel e Webber ancora davanti

Grosjean terzo, Alonso quarto davanti a Massa

F1 GP Ungheria, Prove Libere 2: Vettel e Webber ancora davanti

Miglior tempo per Sebastian Vettel anche nella seconda sessione di prove libere del GP Ungheria. All’Hungaroring il tedesco ha girato in 1.21.264 precedendo il compagno di squadra della Red Bull Mark Webber. Terzo tempo per la Lotus di Romain Grosjean che precede le due Ferrari di Fernando Alonso e Felipe Massa. Quinta e sesta posizione per le Mercedes di Lewis Hamilton e Nico Rosberg davanti alla Lotus di Kimi Raikkonen.

Cronaca Prove Libere 2 GP Ungheria
La sessione è iniziata con i piloti impegnati in run di 6-8 giri ancora con gomme medium. Button si è portato inizialmente in testa con 1.24.883, battuto poi da Hamilton, Rosberg, Grosjean ma Vettel ha migliorato di molto il limite dopo i primi dieci minuti girando in 1.22.484 dopo aver abortito il suo primo giro per il traffico.

Le due Ferrari di Alonso e Massa e la Lotus di Raikkonen sono entrate in pista dopo i primi 15 minuti inserendosi rispettivamente in terza, quarta e quinta posizione alle spalle di Vettel e Webber.

Dopo i primi 25 minuti Pic ha montato per primo le gomme soft, imitato poco dopo dalle due Red Bull. Vettel ha subito limato 1″2 girando in 1.21.264, staccando di 44 millesimi il suo compagno di squadra mentre le Mercedes di Hamilton e Rosberg si piazzavano alle loro spalle.

Poco dopo Massa ha fatto meglio portandosi a mezzo secondo dalle Red Bull in terza posizione, scavalcato poi da Alonso. Il brasiliano al secondo passaggio ha limato due decimi dimostrando di avere ancora problemi a sfruttare da subito, al primo giro veloce, la gomma morbida. Problemi che potrebbero pesare ancora una volta in qualifica.

A 40 minuti dal termine Grosjean è salito in terza posizione mentre Vettel e Rosberg passavano a simulare uno stint di gara con gomme medium mentre Webber ha simulato il primo stint di gara con gomme soft per poi passare alle gomme medium a 30 minuti dal termine, programma opposto invece per Vettel.

Mentre Alonso passava dalle soft alle medium negli ultimi 10 minuti anche Vettel rientrava per montare la mescola più dura.

Tempi invariati alla fine con i team al lavoro per la gara.

Vettel ha quindi chiuso con il miglior tempo davanti a Webber, Grosjean, Alonso e Massa. La Mercedes si è avvicinata in sesta e settima posizione con Hamilton e Rosberg davanti a Raikkonen.

F1 GP Ungheria Tempi e Risultati Prove Libere 2

Pos Pilota                Team                    Tempo      Gap       Giri
 1. Sebastian Vettel      Red Bull-Renault        1m21.264s             34
 2. Mark Webber           Red Bull-Renault        1m21.308s  +0.044s	42
 3. Romain Grosjean       Lotus-Renault           1m21.417s  +0.153s	40
 4. Fernando Alonso       Ferrari                 1m21.426s  +0.162s	34
 5. Felipe Massa          Ferrari                 1m21.544s  +0.280s	37
 6. Lewis Hamilton        Mercedes                1m21.802s  +0.538s	42
 7. Nico Rosberg          Mercedes                1m21.991s  +0.727s	40
 8. Kimi Raikkonen        Lotus-Renault           1m22.011s  +0.747s	32
 9. Jenson Button         McLaren-Mercedes        1m22.180s  +0.916s	41
10. Adrian Sutil          Force India-Mercedes    1m22.304s  +1.040s	41
11. Paul di Resta         Force India-Mercedes    1m22.526s  +1.262s	39
12. Sergio Perez          McLaren-Mercedes        1m22.529s  +1.265s	37
13. Pastor Maldonado      Williams-Renault        1m22.781s  +1.517s	36
14. Esteban Gutierrez     Sauber-Ferrari          1m22.837s  +1.573s	42
15. Nico Hulkenberg       Sauber-Ferrari          1m22.841s  +1.577s	39
16. Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari      1m23.369s  +2.105s	34
17. Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari      1m23.411s  +2.147s	41
18. Valtteri Bottas       Williams-Renault        1m23.646s  +2.382s	34
19. Charles Pic           Caterham-Renault        1m24.325s  +3.061s	38
20. Giedo van der Garde   Caterham-Renault        1m25.065s  +3.801s	36
21. Jules Bianchi         Marussia-Cosworth       1m25.143s  +3.879s	39
22. Max Chilton           Marussia-Cosworth       1m26.647s  +5.383s	33

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. anonimo

    26 Luglio 2013 at 17:39

    Purtroppo mi sono perso gli ultimi 40 minuti con i long run… qualcuno che li ha seguiti potrebbe dirmi chi se l’è cavata meglio? Grazie 😉

    • carlopower

      26 Luglio 2013 at 17:41

      Miglior passo gara lotus,ferrari.

      • anonimo

        26 Luglio 2013 at 18:41

        Grazie 🙂

  2. Adamone86

    26 Luglio 2013 at 17:59

    Io ho dato una sbirciata veloce agli ultimi 10 minuti più qualche commento finale…..pare che webber sia andato meglio di vettel, lotus subito dietro, e ferrari a seguire, con una discreta prospettiva sul passo gara!!!
    …anche se penso che il problema maggiore sarò la qualifica!!! 🙂

  3. Ronnie

    26 Luglio 2013 at 18:50

    Per ora i primi son tutti li ma credo che la Redbull possa aprofittare di una areodinamica più efficiente su questo circuito.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

GP Ungheria: analisi tecnica

Le soluzioni tecniche viste all'Hungaroring
L’Hungaroring è una pista ad alto carico aerodinamico che richiede una downforce molto simile a quella usata Monte-Carlo. Per essere