F1 | GP Brasile, Raikkonen analizza la pista di Interlagos: “La S do Senna è una curva che permette di frenare tardi”

Sulla Ferradura: "Curva difficile perché bisogna frenare con le ruote già girate"

F1 | GP Brasile, Raikkonen analizza la pista di Interlagos: “La S do Senna è una curva che permette di frenare tardi”

Nel weekend il Circus sarà impegnato in Brasile, sulla pista di Interlagos, per il ventesimo appuntamento stagionale del Mondiale 2018 di Formula Uno.

Kimi Raikkonen, che sul tracciato che sorge alla periferia di San Paolo ha conquistato il titolo iridato nel 2007, lo ha analizzato dal punto di vista tecnico.

Il primo Gran Premio del Brasile a Interlagos si è tenuto 45 anni fa: oramai è un classico – ha dichiarato il finlandese nella preview video pubblicata sul sito ufficiale Ferrari -. La S do Senna è una curva che permette di frenare tardi: in uscita, nell’ultima parte della “S”, c’è molto grip”.

Sulla Ferradura: “È una curva molto difficile, perché bisogna frenare con le ruote già girate e per via del camber negativo della pista”.

Sulla Subida dos Boxes: “Tecnicamente non è una curva complessa, ma il collo risente parecchio dello sforzo di sopportare Forze G laterali per un lungo periodo di tempo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati