F1 | Giovinazzi: “La Ferrari segue ancora la mia carriera”

"Sono ancora un pilota della Rossa, sono sicuro di avere altre opportunità per il futuro", ha detto Antonio

Giovinazzi si racconta ai microfoni di Sky Sports UK
F1 | Giovinazzi: “La Ferrari segue ancora la mia carriera”

La separazione tra Vettel e la Ferrari ha aperto, per poche ore a dire il vero, il toto nome per il sostituto del campione del tedesco. Dato per certo sin da subito l’approdo di Carlos Sainz a Maranello, in quella lista sono spuntati anche i nomi di Alonso, Ricciardo e Giovinazzi. L’australiano è andato in McLaren, Fernando sembra possa accasarsi nuovamente in Renault e il nostro Antonio avrebbe probabilmente sostituito Vettel se il #5 avesse deciso di non correre in questa stagione. Antonio ha già detto che andare in Ferrari adesso sarebbe stato troppo prematuro, ma in futuro mai dire mai.

“Certo, se la chiamata della Ferrari fosse arrivata quest’anno, non avrei detto di no – ha ammesso Giovinazzi a Sky Sports – ma nella mia carriera ci sono sempre stati degli sliding doors. Ho fatto solo una stagione: so che anche Charles è andato subito in Ferrari dopo appena un anno, ma per quanto mi riguarda, credo che se diamo un’occhiata al 2019, nella seconda parte della stagione ho lottato con le difficoltà della vettura, quindi sono cresciuto come pilota, anche se i risultati faticavano ad arrivare. Sono stato comunque felice di far parte di quella lista di piloti per sostituire Vettel. Faccio ancora parte della Ferrari, e Mattia continua a sostenermi: il team segue la mia carriera, il che è eccezionale! So di essere ancora un pilota di questa squadra, quindi sono sicuro di avere altre opportunità in futuro”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati