F1 | Futuro Piastri, Szafnauer ribadisce: “Avrà un sedile nel 2023”

"Williams? Come squadra non parliamo dei contatti che i nostri piloti hanno con altre scuderie", ha aggiunto

F1 | Futuro Piastri, Szafnauer ribadisce: “Avrà un sedile nel 2023”

Intervistato dai media durante l’ultimo Gran Premio del Canada, nono appuntamento del mondiale 2022 di Formula 1, Otmar Szafnauer ha ribadito la propria fiducia in Oscar Piastri, precisando come il management della scuderia transalpina stia facendo di tutto e di più per regalare al proprio pilota un posto da ufficiale per la stagione 2023.

Proprio in tal senso, Szafnauer ha preferito non soffermarsi più di tanto sulle voci riguardanti un possibile accordo con la Williams, evidenziando come il marchio transalpino prenderà una decisione definitiva in merito solo quando avrà le idee chiare sul percorso di crescita da far seguire al “driver” australiano.

“Per Oscar abbiamo sul tavolo alcune opzioni, quindi non serve mettere fretta”, ha affermato il Team Principal della Alpine. “Tuttavia devo dire che come squadra abbiamo lasciato tutte le porte aperte. Ci prenderemo il giusto tempo e prenderemo le decisioni che più riteniamo giuste per il suo futuro”.

“Per quanto riguarda le voci circolate nelle ultime settimane, invece, come squadra non parliamo dei contatti che i nostri piloti hanno con altre scuderie”, ha proseguito. “E’ una cosa che non abbiamo mai fatto e che continueremo a non fare. L’unica cosa che posso dire è che come Alpine stiamo facendo il massimo per affidare ad Oscar un sedile già a partire dalla stagione 2023. Parliamo di un talento cristallino che merita la Formula 1. Staremo a vedere”.

5/5 - (1 vote)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati