F1 | Ferrari, Vettel: “Raikkonen molto vicino nelle prestazioni”

Il tedesco ha commentato l'avvio di stagione del compagno di squadra

F1 | Ferrari, Vettel: “Raikkonen molto vicino nelle prestazioni”

Giunta al quarto anno insieme, la coppia Sebastian Vettel – Kimi Raikkonen è ormai un punto assodato e di forza per la Ferrari. Il team di Maranello può contare su due dei piloti più forti in griglia, che lavorarano bene insieme e che hanno un buon rapporto anche fuori dalla pista.

Nonostante i risultati non sembrino dargli giustizia, Kimi Raikkonen ha iniziato il 2018 positivamente, dimostrandosi competitivo sia in qualifica che in gara. Il finlandese è finito a podio in tre diverse occasioni – probabilmente quattro senza il problema al pit stop in Bahrain -, partendo dalla prima fila in altrettante gare: era da tempo che non si vedeva un Raikkonen non solo così competitivo ma, soprattutto, così costante nelle sue prestazioni. Il campione del mondo 2007 sembra aver trovato un ottimo feeling con la SF71H e con le nuove gomme Pirelli, più morbide e più semplici da portare in temperatura, due fattori che gli hanno permesso di riuscire a sfruttare l’anteriore della vettura nel modo che più si adatta al suo stile di guida. Un pizzico di fortuna ha ulteriormente aiutato in Azerbaijan dove, dopo una prima parte di gara non entusiasmante (anche a causa della gomma soft che faticava ad andare in temperatura), il pilota della Ferrari è riuscito a conquistare un secondo posto grazie ad una Safety Car. Raikkonen non vuole però pensare troppo a casi di sfortuna e fortuna, concentrandosi solo sul risultato finale: “Quello che conta alla fine sono i risultati, il resto non importa. Le persone con cui lavoriamo sanno cosa sta succedendo e cosa no. Non mi importa davvero se le persone pensino che tu sia lento. So quello che stiamo facendo. Non faccio affidamento sulla fortuna, perché alla fine si ottiene ciò che si merita. Sono più contento della mia velocità in questo momento, questa è la cosa principale. Dobbiamo solo mettere insieme tutti i pezzi del puzzle e sono sicuro che possiamo fare ancora meglio” ha commentato il finlandese a Motorsport.com.

Lo stato di forma del compagno di squadra non ha sorpreso Sebastian Vettel, che ha così commentato lo stato di forma di Raikkonen: “Fino ad ora siamo stati molto vicini in termini di prestazioni quest’anno” – ha detto il tedesco dopo il weekend di Baku -. “Ad essere onesto, credo che nella maggior parte dei venerdì lui abbia avuto la meglio fino ad ora. Io ho spesso avuto difficoltà qui e là a comprendere la vettura, quindi credo che conoscendo lui, conoscendo la sua forza, so che ha un talento incredibile ed è capace aggirare i problemi. Se si guarda agli anni precedenti, l’immagine che si ottiene non è chiara, è distorta. Penso che una cosa sia guardare il risultato e l’altra è invece analizzare più in profondità la situazione. Non è stato una situazione verso solo un pilota, un dominio unilaterale, come si potrebbe pensare guardando solo ai risultati. Siamo una buona squadra, non ci sono mai stati problemi tra di noi. Penso che il fatto che riusciamo semplicemente a goderci il nostro lavoro sia davvero importante per il team e per noi” ha poi concluso il quattro volte campione del mondo.

F1 | Ferrari, Vettel: “Raikkonen molto vicino nelle prestazioni”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati