F1 | Ferrari, Vettel: “Curioso di vedere il comportamento della macchina in Bahrain”

"Abbiamo fatto progressi ultimamente", ha detto il tedesco

F1 | Ferrari, Vettel: “Curioso di vedere il comportamento della macchina in Bahrain”

Il Gran Premio del Bahrain è la terzultima gara del campionato 2020 di Formula 1. In un’annata decisamente particolare, la Ferrari non è stata certo protagonista di prestazioni esaltanti, ma ultimamente la SF1000 sembra essere leggermente migliorata. Certo, la caotica Istanbul non ci ha permesso di vedere il reale valore degli aggiornamenti, ma quantomeno il podio di Vettel e il quarto posto di Leclerc possono, in un certo senso, far sperare i tifosi della Rossa per le ultime tappe della stagione, in piste però che potrebbero sfavorire la vettura 2020 di Maranello.

“Il circuito di Sakhir è da sempre un test impegnativo tanto per i piloti che per le vetture – ha detto Vettel. Per noi che guidiamo c’è il tema delle temperature ambientali che in certi momenti della giornata sono veramente molto elevate, essendo una pista nata nel deserto. Per quanto riguarda le monoposto, le caratteristiche del circuito mettono in risalto la trazione e costituiscono un banco di prova per i freni che sono molto stressati nell’arco del giro. Noi piloti chiamiamo questo tipo di tracciato ‘stop&go’ a causa delle continue frenate secche seguite da brusche accelerazioni. Non abbiamo mai gareggiato in Bahrain così avanti nella stagione, anche se guardando i dati delle temperature le condizioni non dovrebbero essere troppo diverse. Abbiamo visto che la nostra vettura ha fatto dei progressi nelle ultime gare e sono curioso di verificare anche su questa pista il nostro livello di competitività”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati