F1 | Ferrari, Sainz: “La squadra sta facendo di tutto per tornare vincente il prima possibile”

"Abbiamo commesso errori, ma ora siamo in procinto di riprenderci", ha detto lo spagnolo

F1 | Ferrari, Sainz: “La squadra sta facendo di tutto per tornare vincente il prima possibile”

Il 2020 appare oramai un lontano ricordo per la Ferrari. La scuderia del Cavallino, condizionata lo scorso anno da una macchina mediocre e condizionata dall’accordo con la Federazione per la power unit dove non era andata oltre il sesto posto nei costruttori (un risultato così negativo non si vedeva dal lontano 1980, ndr), sta disputando infatti una stagione positiva in questo 2021 che al momento l’ha portata ad occupare il gradino più basso del podio iridato.

Sui miglioramenti della SF21 si è soffermato Carlos Sainz, con lo spagnolo al campionato d’esordio con la Rossa proveniente dalla McLaren, chiamato da Maranello a raccogliere il testimone di Sebastian Vettel, che ha affermato come la squadra stia facendo i giusti passi per tornare a lottare per obiettivi importanti.

La Ferrari ha sempre lottato per il campionato. Nel tentativo di fare il passo successivo ed essere campioni, sono stati commessi alcuni errori – ha dichiarato Sainz, intervistato da People – L’anno scorso l’auto è stata improvvisamente molto più lenta di quanto il team si aspettasse. Abbiamo fatto non uno ma due o tre passi indietro con l’intenzione di provare a mettere insieme una macchina per vincere. Quindi abbiamo commesso i nostri errori e ora siamo in procinto di riprenderci dal brutto momento”.

Lo spagnolo, completando la propria disamina, ha aggiunto: “Penso che quest’anno la squadra sia progredita molto. Abbiamo fatto un incredibile balzo in avanti, probabilmente uno dei più grandi balzi in avanti che lo sport abbia visto di recente. Quanto tempo ci vorrà per tornare dove vogliamo essere? Il tempo lo dirà, ma penso che la squadra stia facendo di tutto per tornare a vincere il prima possibile”.

5/5 - (2 votes)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati