F1 | Ferrari, Leclerc ammette: “Sarà un anno molto impegnativo”

"Soffriremo più dello scorso anno", ha detto il monegasco

Leclerc ha confermato che gli aggiornamenti arriveranno per il GP d'Ungheria
F1 | Ferrari, Leclerc ammette: “Sarà un anno molto impegnativo”

Tra i protagonisti della press conference del giovedì di Spielberg, che ha aperto il weekend del Gran Premio d’Austria, gara inaugurale del Mondiale, figurava anche Charles Leclerc.

Il monegasco, in tutta onestà, ha sottolineato come la Ferrari sia ancora indietro a livello prestazionale rispetto a Mercedes e Red Bull. Parole oneste e sincere quelle di Charles che però agitano non poco l’animo dei tifosi di Maranello alla vigilia della prima gara della nuova stagione.

È chiaro che non siamo dove volevamo essere dopo la preseason – ha detto Leclerc -. Penso che sarà un anno molto impegnativo per noi, sicuramente non sarà facile. Abbiamo ancora qualche dubbio e dobbiamo aspettare che le qualifiche di sabato, ma sono sicuro al 99% che soffriremo più dello scorso anno”.

Anche Leclerc ha confermato che la Ferrari porterà gli aggiornamenti solamente nell’appuntamento dell’Hungaroring: “Abbiamo usato il poco tempo che abbiamo trascorso. Ma in questo momento siamo questi. Abbiamo cercato di tracciare una nuova direzione per Budapest, ma non c’è stato abbastanza tempo per portarla qui”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

2 commenti

Articoli correlati