F1 | Ecclestone: “Mercedes deve considerare Vettel”

"Tra lui e la Ferrari non c'è mai stata la stessa magia che c'era con Michael"

L'ex proprietario della Formula 1, aveva consigliato al tedesco di puntare su un team di centro griglia
F1 | Ecclestone: “Mercedes deve considerare Vettel”

Questo è il punto di vista dell’ex capo della Formula 1 che di recente, ha consigliato al quattro volte iridato di ignorare le offerte dei top team per il 2021 e di puntare invece ad un team del centro griglia per aiutarlo a crescere, come la Renault.

Tuttavia, intervistato da F1-Insider, Bernie Ecclestone ha ammesso che non si può ignorare la Mercedes (entrambi i piloti sono in scadenza di contratto, ndr):

“Nella situazione attuale, la Mercedes dovrebbe prendere in considerazione di coinvolgere un eroe tedesco come Sebastian. Questo creerebbe una spinta emotiva per i dipendenti e darebbe un segnale positivo al mondo esterno. L’effetto PR di Vettel alla Mercedes sarebbe immenso”. 

L’89 enne ha aggiunto di non essere sorpreso che il rapporto di Vettel con la Ferrari si sia interrotto:

“Non c’è mai stata la stessa magia tra lui e la Ferrari come c’era con Michael Schumacher e gli italiani. Il team e il management non sono mai stati dietro a Vettel nello stesso modo in cui lo erano con Michael”. 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

Articoli correlati