F1 | Ecclestone elogia Liberty Media: “Stanno facendo e faranno meglio di me”

Per Bernie sembra ancora incredibile, invece è la pura verità: "Non ero pronto, mi avevano chiesto di rimanere per tre anni e sono rimasto sconvolto quando mi hanno detto di abbandonare"

F1 | Ecclestone elogia Liberty Media: “Stanno facendo e faranno meglio di me”

Bernie Ecclestone ha ammesso che non sarebbe stato in grado di fare un lavoro buono come quello che stanno facendo i nuovi proprietari della F1 Liberty Media. Quasi vicini al loro 6° mese di lavoro al vertice della Formula 1, i capi sono stati elogiati dal ex boss Bernie per aver reso lo spettacolo in pista – e fuori – più avvincente per lo sport e per i tifosi che da qualche anno si erano un po’ allontanati dalla classe regina del Motorsport.

Ecclestone ha voluto complimentarsi con Liberty Media per quello che hanno fatto in questi pochi mesi alla guida della Formula 1, qualcosa che lui non sarebbe mai riuscito a fare: “Sono stato buttato fuori ma qualcun altro sta per fare un lavoro bellissimo con la Formula 1, e sono abbastanza sicuro se tornassi indietro io non potrei ma fare un lavoro tanto buono come quello che loro faranno qui. Quindi non si deve tornare indietro”, ha detto Ecclestone in un’intervista a Claire Balding su BT Sport.

Per Ecclestone rimanere fuori dalla Formula 1 sembra ancora qualcosa di incredibile, invece è la pura verità: “Non ero pronto, perché prima che avessero effettivamente firmato tutto mi avevano chiesto di rimanere per tre anni, quindi sono rimasto un po’ sconvolto quando mi hanno detto di abbandonare le corse. Questa persona voleva assolutamente questo ruolo e questi compiti. E allora io ho risposto ‘Hai voluto la bicicletta? E ora pedala!’“, ha raccontato Ecclestone.

Fabiola Granier

F1 | Ecclestone elogia Liberty Media: “Stanno facendo e faranno meglio di me”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati