F1 | Domenicali sul futuro: “Stiamo discutendo con altri costruttori”

“Voglio essere ottimista e sperare che quest’anno sia di transizione verso la fine della pandemia", ha affermato Domenicali

Domenicali ha parlato del futuro della Formula 1 e del possibile ingresso di nuovi costruttori
F1 | Domenicali sul futuro: “Stiamo discutendo con altri costruttori”

Intervistato da Sky Sports F1 HD, Stefano Domenicali ha parlato del futuro della Formula 1 e del possibile impegno di nuovi costruttori all’interno dello schieramento di partenza, rivelando come attualmente siano in corso alcune discussioni per quello che riguarda la stagione 2025.

Secondo il nuovo CEO e Presidente di Liberty Media, diverse compagnie hanno mostrato un notevole interesse verso la piattaforma, aspetto che sta spingendo la Formula 1 ad accelerare l’ideazione di nuovi progetti per il futuro.

Per quanto riguarda i tifosi, invece, Domenicali ha precisato come molto dipenderà dall’evoluzione della pandemia. Se l’emergenza Coronavirus vedrà un rallentamento nei prossimi mesi, allora il Circus potrà immaginare una parte conclusiva della stagione con Gran Premi a porte aperte.

“Stiamo discutendo con altri costruttori, anche se la momento preferiscono stare tranquilli”, ha dichiarato il Manager italiano. “La notizia positiva è che ci sono compagnie molto importanti che vogliono capire quale valore aggiunto possono portare a casa utilizzando la Formula 1. Non solo in termini di tecnologia”.

“Una delle sfide più grandi che hanno oggi è di sentirsi più giovani”, ha proseguito. “C’è questa specie di lotta tra la vecchia scuola dei costruttori e la nuova che sta arrivando sulla mobilità. Noi sicuramente non facciamo parte della componente mobilità, almeno come risultato finale dello sporto, però penso che i costruttori possano usare la nostra piattaforma per rinnovare l’immagine”.

Sulla presenza dei tifosi nelle tribune ha invece affermato: “Voglio essere ottimisti e sperare che quest’anno sia di transizione verso la fine della pandemia. Se questa crisi dovesse prolungarsi di certo potrebbe mettere a rischio il successo di cui parliamo. Speriamo entro la fine della stagione di avere nuovamente dei Gran Premi con il pubblico sulle tribune”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati