disattiva

F1 | Disastro McLaren in Canada: niente ritmo, problemi di affidabilità e pit-stop da mani nei capelli

Andreas Seidl ci va giù pesante: "Dobbiamo scusarci con i nostri piloti"

F1 | Disastro McLaren in Canada: niente ritmo, problemi di affidabilità e pit-stop da mani nei capelli

Gran Premio del Canada assolutamente da dimenticare per la McLaren. Lo storico team di Woking non ha portato a casa nemmeno un punto da Montreal, e le colpe ricadono su tutta la squadra, nessuno escluso, con la MCL36 piena di problemi per tutto il fine settimana sia per quanto riguarda il passo che per quel che concerne l’affidabilità. Grossi guai anche ai box, con i meccanici che non hanno capito nulla sul doppio pit-stop di Ricciardo e Norris.

“Una domenica pomeriggio molto deludente – ha detto Andreas Seidl, team principal della McLaren. E’ stato un weekend difficile nel complesso: la vettura non ha ritmo, ha problemi di affidabilità e il doppio pit-stop è andato malissimo durante la Virtual Safety Car. Dobbiamo riconoscere che i nostri rivali hanno fatto meglio e quindi non meritavamo di andare a punti. Non abbiamo dato a Lando e Daniel la vettura che avrebbero meritato, quindi dobbiamo scusarci con loro. Bisogna cogliere questa opportunità per imparare e tornare più forti di prima tra due settimane nella nostra Silverstone”.

5/5 - (1 vote)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati