F1 | Deceduta la figlia di Jody Scheckter

Ila, 21 anni, sarebbe morta per una "sospetta overdose accidentale". Due anni fa era stata operata a causa di un tumore al cervello

F1 | Deceduta la figlia di Jody Scheckter

Lutto nella famiglia del campione del mondo 1979 Jody Scheckter. Giovedì scorso è venuta a mancare Ila, la figlia 21enne dell’ex pilota della Ferrari avuta in seconde nozze, trovata senza vita nel suo letto.

“Due anni fa ad Ila era stato diagnosticato improvvisamente un tumore al cervello e successivamente è stata sottoposta a un importante intervento chirurgico. Negli ultimi mesi ha sviluppato un’epilessia che le ha causato un’ansia estrema e convulsioni. (…) È stata tolta dalla nostra vita troppo presto e il dolore che la nostra famiglia prova per la sua perdita è insopportabile”, si legge nella nota rilasciata dalla famiglia del driver sudafricano e pubblicata dal Daily Mail.

La giovane è morta nel sonno “per una sospetta overdose accidentale, dopo aver perso la sua battaglia contro la dipendenza nel tentativo di superare la paura e i sentimenti che l’hanno sopraffatta”. Avrebbe dovuto iniziare un nuovo ciclo di cure il giorno successivo alla scomparsa.

Ila, insieme agli altri membri della famiglia Scheckter, era presente a Monza dove ad inizio settembre sono stati celebrati i 40 anni dal titolo conquistato da suo padre. In quell’occasione Jody ha percorso qualche giro sulla pista brianzola a bordo della sua Ferrari 312 T4.

F1 | Deceduta la figlia di Jody Scheckter
5 (100%) 3 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati