F1 | Coronavirus, Kubica cauto: “La situazione è ancora in divenire”

"Spero che tutto si risolva presto", ha detto il polacco dell'Alfa Romeo

Kubica resta cauto in vista del prosieguo della stagione 2020
F1 | Coronavirus, Kubica cauto: “La situazione è ancora in divenire”

Questa mattina la Formula 1 ha comunicato il calendario delle prime otto gare della stagione 2020. Finalmente si parte, e il 5 luglio si spegneranno i semafori per il Gran Premio d’Austria. Al momento non sono state comunicate le date degli eventi extra europei, che dovrebbero ripartire da metà settembre, dopo Monza, ultima gara europea confermata finora, ma è ancora tutto in divenire per via del Coronavirus, bisognerà vedere come si evolverà la situazione in estate. Si è parlato anche di un clamoroso Gran Premio al Mugello, ma è ancora tutto in fase di studio. In tal senso si è espresso Robert Kubica, terzo pilota dell’Alfa Romeo.

“La situazione è ancora in divenire – ha detto Kubica a Sportowe Fakty – ma una cosa è certa: il desiderio di ricominciare, di organizzare gare, che si tratti di Formula 1 o DTM, è grande! La situazione non è facile per il Circus, per motivi organizzativi: fare un GP è molto più complicato rispetto a una partita di calcio. Le gare sono in tutto il mondo, dove si riuniscono persone di tutte le squadre e ci sono regole diverse in ogni Paese. In questo momento alcuni negozi o ristoranti sono già aperti, altri no, quindi è una situazione dinamica, ma spero che tutto si risolva presto”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati