F1 | Brown: I team devono supportare Liberty Media

"Dobbiamo dargli supporto, lavorare con loro e forse essere meno critici e più costruttivi"

F1 | Brown: I team devono supportare Liberty Media

Il direttore esecutivo della McLaren, Zak Brown, ha consigliato le squadre della Formula 1 di supportare il lavoro dei nuovi proprietari. 

I ricavi della Formula 1 e di conseguenza i montepremi assegnati ai team in questa stagione, sono calati rispetto agli anni precedenti, al punto che vi sono alcuni team che stanno meditando di lasciare il campionato per dedicarsi ad altre categorie.

A questo proposito, Zak Brown ha invitato a mantenere la calma:

“Sapevamo che ci sarebbero stati degli investimenti, ma alcune persone sono un po’ troppo agitate. Non sono qui da nemmeno un anno, hanno speso su qualcosa che presentava delle anomalie e si sa che non si può guarire una gamba rotta in due settimane. Credo che la direzione sia quella giusta e che anche le intenzioni siano buone. Ci vuole ancora un po’ di tempo, dobbiamo dargli supporto, lavorare con loro e forse essere meno critici e più costruttivi”.

Brown ha poi elogiato quanto fatto da Liberty Media, per rendere la Formula 1 più spettacolare:

“C’è molto divertimento, è un bel momento per la Formula 1, gli ascolti TV sono saliti, ci sono più spettatori presenti nei circuiti, ci sono nuovi proprietari, c’è una visione strategica”.

Jessica Cortellazzi

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati